Sanremo 2023, gli Articolo 31 parlano di ‘Un bel viaggio’

"Articolo 31 nasce da un errore", il vero nome era un altro. Ecco quale - la rivelazione

Il Festival della canzone italiana torna anche quest’anno. Per l’edizione di Sanremo 2023 – condotta da Amadeus con Gianni Morandi – sono ben 28 i cantanti in gara (ecco la lista completa). Scopriamo qualcosa di più sui loro brani. Qui parleremo degli Articolo 31, che su RaiPlay hanno raccontato qualcosa su ?Un bel viaggio’: ecco tutto quello che c’è da sapere.

Parla di amicizia maschile“, ha detto J-Ax in riferimento al brano sanremese. Poi, invece, riguardo al gruppo ha spiegato:

Articolo 31 nasce da un errore. Noi ci volevamo chiamare Articolo 41 che è quello che prendevi quando ti chiamavano al militare ma avevi problemi mentali. Però abbiamo scoperto che lo utilizzavano già dai comici. Quindi siamo partiti un po’ al contrario, abbiamo detto: ’31 suona bene’, poi ad una serata abbiamo incontrato uno che millantava di essere un professore irlandese e ci ha detto che nella Costituzione irlandese vuol dire ‘libertà di parola’, cosa che abbiamo scoperto non essere vera però l’Art. 31 della Costituzione italiana parla della famiglia e a noi ci sta bene. Alla fine c’è andata di cu*o.

Poi hanno aggiunto:

Il Festival di Sanremo è qualcosa che, come noi, è migliorato nel tempo. Sta nel suo splendore, Amadeus ha dato una bella spolverata e quindi è il momento giusto per raccontare questa storia, volevo raccontare all’Italia cosa ci è successo. Il nostro disco migliore? È un po’ difficile, sono tutti come dei figli però ti dico ?Nessuno’ (DJ Jad). Per me invece ?Così com’è’, era il nostro disco un po’ più quadrato, gli altri erano più spigolosi. (J-Ax).

E ancora hanno spiegato:

Il musicista migliore con cui ho lavorato? Se devo dirne uno famoso è Pino Daniele, perché non solo ci ho fatto delle canzoni ma anche dei live assieme e avere lui alla chitarra era qualcosa di trascendentale (J-Ax). È difficile, mi viene in mente Antonio Farau, Tony Esposito, diciamo che i confronti sono stati talmente ampi (Dj Jad).

Infine hanno concluso:

Noi conosciamo tutto cast, crediamo che sia grande. Noi ci andiamo con lo spirito di divertirci, di goderci la nostra storia e anche le canzoni degli altri. Vogliamo divertirci, emozionarci ed emozionare.

Tutti gli aggiornamenti sul Festival di Sanremo

Non perdere neanche un aggiornamento sul Festival di Sanremo: ospiti, scalette e novità puoi leggerle qui su Bellacanzone.it, in particolare nella sezione dedicata al Festival. Inoltre ti ricordiamo di seguire sempre i social ufficiali di Rai Uno per scoprire anche contenuti inediti ed esclusivi sulla nuova edizione della kermesse musicale italiana più famosa al mondo. Che, lo ricordiamo, va in onda in diretta dal Teatro Ariston da martedì 7 febbraio a sabato 11 febbraio 2023. Anche quest’anno è possibile seguirlo su Rai Uno, su RaiPlay e in eurovisione.