Festival di Sanremo 2020: Morgan si rifiuta di cantare? Scoppia la polemica

Morgan minaccia di non esibirsi sul palco dell'Ariston nella serata delle cover. Il motivo? secondo il cantante servivano più prove e non solo una. Qui tutti i dettagli sulla vicenda.

Nella terza giornata del Festival di Sanremo 2020 un cantante minaccia di non esibirsi sul palco dell’Ariston. Il cantante in questione è Morgan, vediamo cosa è successo.

Morgan non ha perso occasione per far parlare di sè anche al Festival. Infatti il cantante minaccia di non cantare durante la terza serata, dedicata alle cover. Morgan nella serata delle cover canta “una canzone per te” di Sergio Endrigo con il suo fedele compagno Bugo.

Il motivo che scatena l’ira di Marco Castoldi è il poco tempo avuto per le prove ul palco dell’Ariston. Infatti il cantante avrebbe chiesto la possibilità di poter provare il brano almeno 3 volte, ma il tutto gli è stato negato. Questo per correttezza nei confronti degli altri artisti che hanno provato la canzone una volta soltanto.

“Lui ha mandato una lettera chiedendo di provare tre volte. Una prova l’ha fatta. Anche gli altri vorrebbero provare tre volte. Le prove sono in corso da stamattina. Poi però ad un certo punto dobbiamo andare in onda, quindi dobbiamo capire come conciliare le due cose”.

Ha spiegato il Direttore Rai Stefano Coletta al Messaggero.

Morgan canterà sul palco dell’Ariston?

Bugo non ha rilasciato dichiarazioni al momento e non sappiamo se è concorde o no con Morgan. Indubbiamente se Morgan decidesse di non esibirsi, a farne le spese sarà anche Bugo, in quanto i due artisti sono in gara in coppia.

“Morgan da parte mia ha avuto la totale libertà, insieme a Bugo, di decidere cosa cantare e come interpretarla. L’unica cosa che ho evitato è che due o più cantanti scegliessero lo stesso pezzo”.

Ha sottolineato Stefano Coletta, Direttore Rai.

Anche il Direttore artistico del Festival, Amadeus si è espresso sulla questione, come ha riportato soundsblog.it.

“Mi sento con Morgan, ci conosciamo da tempo, Morgan da parte mia ha avuto la totale libertà. Durante le prove mi aveva chiesto una tastiera in un certo punto del palco e io gli ho detto che ha la totale libertà di cantare la canzone che vuole e come vuole, come tutti gli altri. Morgan ha fatto le prove? Sì, io c’ero. Non so se lui sentisse il bisogno di avere più tempo”.

Ha affermato Amadeus.