“Come mia madre”: testo e autori del brano di Giordana Angi

"Come mia madre" di Giordana Angi: testo e autori del brano che l'artista porterà in gara al Festival di Sanremo 2020 che andrà in scena dal 4 all'8 febbraio con la conduzione e direzione artistica di Amadeus.

Martedì 28 gennaio 2020 sul settimanale Tv, Sorrisi e Canzoni sono stati pubblicati tutti i testi dei brani in gara al Festival di Sanremo 2020. Scopriamo insieme tutti i dettagli!

È “Come mia madre” il titolo della canzone che Giordana Angi porterà in gara al Festival di Sanremo 2020, arrivato alla settantesima edizione e che andrà in scena sul palco del Teatro Ariston con la conduzione e la direzione artistica di Amadeus dal 4 all’8 febbraio.

Come mia madre: testo e autori

“Come mia madre” di Giordana Angi è scritto da Giordana Angi e Manuel Finotti. Dopo aver scoperto gli autori, leggiamo il testo:

Dammi la borsa che è troppo pesante
Non puoi fare sempre tutto da sola
Che di persone ce ne sono tante
Ma col tuo cuore c’è n’è una sola
Hai custodito le mie insicurezze
Saresti pronta per rifarlo ancora
Che di stazioni ce ne sono tante
Ma poi torniamo sempre ad una sola
Ti scriverò un messaggio
Appena uscita dalla stazione
Ci vediamo poi per pranzo
Non vedo l’ora di parlarti
Per ritornare a respirare
Ti chiedo scusa se non ti ho mai detto
Quanto ti voglio bene
Tu che hai trovato sempre un posto
Dove nascondere le mie paure
È che l’orgoglio a volte è un mostro
Che ci fa solo allontanare
E se un giorno sarò una mamma
Vorrei essere come mia madre
Nel tuo sorriso mi sentivo apposto
E non serviva più stare male
Ma l’amore non è solo un posto,
è il tuo modo di fare.
Ti chiedo scusa se non ti ho mai detto
Quanto ti voglio bene
Tu che hai trovato sempre un posto
Dove nascondere le mie paure
È che l’orgoglio a volte è un mostro
Che ci fa solo allontanare
E se un giorno sarò una mamma
Vorrei essere come mia madre
Sei tu il regalo dei miei compleanni
La luce accesa quando torno tardi
Il cuore più grande dove ripararmi
Stringimi forte a te
Stringimi forte a te
Stringimi forte a te

Fonte:

Giordana Angi ultime news

“Sto cercando di capire se c’è qualcosa in questo momento che mi spinge a scrivere un testo che riesco ad immaginare su quel palco: se ci sarà sarò la prima a provare ad andare“, ha dichiarato la stessa cantante a Recensiamo Musica qualche mese fa.

Per lei non sarebbe la prima volta sul palco del Teatro Ariston, visto che ha partecipato nella categoria Nuove Proposte nel 2012 con il brano “Incognita poesia” (con il nome d’arte Dana Angi), anno vinto da Alessandro Casillo.

Giordana è tra le autrici di Accetto Miracoliil nuovo album di Tiziano Ferro, sue sono ben 4 canzoni, tra cui anche la title track. La Angi è una cantautrice dal talento straordinario che ha conquistato tutti gli italiani con “Casa” il suo disco d’esordio. Il 4 ottobre scorso è uscito “Voglio essere tua” suo secondo album che si è piazzato subito al primo posto nella classifica degli album più venduti (acquista su Amazon cd e gadget di Giordana Angi).

Sono aperte le prevendite per i biglietti del concerto a Roma previsto il 23 maggio 2020 al Palazzo dello Sport. Questo è un concerto unico ed imperdibile che vede protagonista Giordana Angi accompagnata dalla sua band.

“Ogni volta che sono stata in procinto di entrare a Roma, ogni volta che stavo per imboccare la Cristoforo Colombo, strada obbligata venendo da casa mia, ho fantasticato sul suonare al Palalottomatica; la’ ci ho visto Stromae, Tiziano Ferro e mi sembra assurdo che il 23 Maggio ci sarò anche io. Ogni volta che ho fatto quella strada, ogni volta, ho sognato che un giorno sul cartellone ci sarei stata anche io. E mi sembra assurdo che stia per accadere. Me lo meriterò ? Vi prometto che cercherò di far diventare quel giorno un giorno memorabile, emozionante, pieno di sorprese, alle quali voglio dedicare tutto il tempo necessario per esser preparate alla perfezione. Farò di tutto per farvi entrare in una bolla magica, fuori dal mondo, solo per noi. Tutto questo è grazie a voi. Siete pronti?”

ha scritto su Instagram

Il cast di Sanremo 2020