Sanremo 2020: Fiorello e Jovanotti con Amadeus? Cattelan al DopoFestival?

Sanremo 2020: Fiorello e Jovanotti con Amadeus? Alessandro Cattelan al DopoFestival? Ecco le ultime indiscrezioni in merito ai protagonisti della settantesima edizione del Festival della Canzone Italiana che andrà in scena dalla città dei fiori da martedì 4 a sabato 8 febbraio 2020 e in diretta su Rai 1.

Ormai la conferma è arrivata: Amadeus sarà il conduttore e anche il direttore artistico del Festival di Sanremo 2020 arrivato alla settantesima edizione.

Sarà un Festival all’insegna della coralità e della celebrazione, un’edizione con sorprese, una kermesse nel segno della storia della Rai. Si tratterà di un evento multipiattaforma ideato e costruito dalla Tv di Stato che culminerà con le 5 serate al Teatro Ariston e che partirà da un’edizione di Sanremo Giovani che avrà un’apertura ancora maggiore alle nuove tendenze grazie anche alla conferenza stampa avuta qualche giorno fa.

Una conduzione corale in cui dovrebbero apparire tutti i volti noti che hanno fatto la storia della manifestazione della Rete Ammiraglia. C’è chi ipotizza anche delle incursioni degli amici Fiorello e Jovanotti.

“Fiorello è come mio fratello, la porta per Rosario è sempre aperta. Noi ci vogliamo bene da tanti anni e non potrei pensare a un Sanremo senza di lui, che semmai irrompe sul palco senza avvisarmi. Magari potessi avere con me Fiorello e Jovanotti, semmai per una sorpresa. Loro, per me, possono tutto, hanno le chiavi”, ha dichiarato Amadeus in un’intervista a Fanpage.

Qualche settimana fa su Instagram è apparsa una foto di Amadeus e Fiorello insieme sorridenti e lo stesso showman ha pubblicato gli scatti con la didascalia sospetta “Si parla di Sanremo“. Vedremo davvero Amadeus e Fiorello insieme sul palco del Teatro Ariston per la settantesima edizione del Festival di Sanremo?

I due sono grandi amici. Questo si sa. Rosario l’ha dimostrato anche qualche settimana fa, quando qualcuno ha ipotizzato la presenza di Alessandro Cattelan come conduttore della kermesse al posto di Amadeus. “Conti indispettito per l’arrivo di Cattelan? Dovrebbe essere indispettito Amadeus se lo prendono a Sanremo. Ci rimarrebbe molto male, ha dato il sangue per l’azienda e poi prendono uno Sky. Io ci rimarrei male, senza nulla togliere al bravissimo Cattelan”, ha commentato Fiore su IG.

Sembra comunque che Cattelan approderà nella città dei fiori, ma nelle vesti di conduttore del DopoFestival. Secondo quanto fa sapere TvBlog il presentatore avrebbe già incontrato l’AD Salini: sul tavolo ci sarebbero anche contenuti per RaiPlay. Come andrà a finire?

Le date del Festival di Sanremo 2020 sono state ufficializzate: la manifestazione andrà in onda, come sempre, su Rai 1, questa volta dal 4 all’8 febbraio (ecco tutte le novità del Festival di Sanremo 2020).

PH. Ufficio Stampa Goigest / Michele Lugaresi